christmas light
logo

Il nuovo diventa vecchio! Da una semplice asse di legno create in pochi passi un’insegna vintage. Trasferite il motivo desiderato e la nuova decorazione per la parete in look shabby chic è pronta.

7 ottobre 2016  |  Piera Cadruvi


Crepe, legno non trattato e vernice scrostata, in breve: shabby chic. Questa tecnica viene utilizzata per aggiungere di proposito tracce d’uso e del tempo su oggetti di famiglia, mobili del mercatino delle pulci o costruiti da sé per far apparire il mobile più vecchio – e più chic. Vintage per l’appunto! I colori sono solitamente discreti e opachi, spesso i mobili vengono dipinti in tonalità pastello. Una possibilità di realizzare mobili in shabby chic è il craquelé, ovvero screpolature e incrinature della superficie. Questo effetto si presenta spesso nei vecchi dipinti o verniciature a olio. Con il medio craquelé di Marabu riproduciamo questo effetto e creiamo un’insegna in look shabby chic.


Mobili shabby chic: istruzioni in pochi passi


Passo 1: la levigatura

Levigate la vostra asse di legno – o il vostro mobile – prima della verniciatura, soprattutto se è già trattato: il colore aderisce meglio se prima vengono tolti grasso e polvere dal legno. In questo caso abbiamo utilizzato una carta vetrata di grana fine, 180.

Passo 2: la verniciatura

Date la prima mano di colore con un pennello e fate asciugare il mobile per 30 minuti. Scegliete il colore che preferite, ma ricordate che per un bell’effetto shabby chic il contrasto dev’essere il più netto possibile. Come fondo abbiamo scelto il viola antico. Una volta asciutto il colore, ripetete l’operazione con il craquelé medio incolore: passatelo con il pennello e lasciate asciugare il mobile.

Passo 3: l’effetto craquelé

Ora verniciate il mobile con il secondo colore: stendetelo e fatelo asciugare. Poiché ha una presa immediata, il medio craquelé va steso in una volta sola. Ammirate l’effetto shabby chic sul vostro mobile! E ricordate: non deve essere perfetto! Lo stile shabby chic è caratterizzato da vernice scrostata o piccole crepe.

Altre tecniche vintage

Il craquelé è solo uno dei tanti metodi per dare ai vostri mobili un aspetto vintage. Con la gamma di prodotti «Chalky Chic» di Marabu trasformate i vostri mobili in piccoli capolavori vintage. Ecco di seguito una breve panoramica delle tecniche:


Tecnica della levigatura: levigate lo strato di colore superficiale con la carta vetrata. Il vostro mobile sembrerà avere alle spalle diversi decenni.

Tecnica a secco: il secondo strato viene steso utilizzando poca vernice sul pennello. Con questa tecnica la superficie del mobile appare come spazzolata.

Tecnica bagnata: il secondo strato di colore non viene lasciato asciugare, ma sbiadito con un panno umido. Il vostro mobile avrà così un effetto slavato.


Trasferimento: il vostro mobile personalizzato

La prima parte del lavoro è terminata. Fate asciugare bene l’insegna prima di passare alla fase del trasferimento. Misurate l’asse e adattate al computer il motivo che intendete utilizzare. Noi abbiamo scelto la scritta «Chaosplatz – made with passion» che, non essendo perfetta, ben si adatta allo stile shabby chic. Ora stampate la scritta al contrario e procedete. Un consiglio: lasciate poco spazio intorno al motivo e ritagliatelo a misura: eviterete di dover sfregare eccessivamente nella fase successiva.


Passo 4: il trasferimento

Cospargete il lato stampato del motivo e l’area interessata dell’asse con il medio di trasferimento. Sistemate la stampa sull’asse e spianatela con cura. Eliminate le bolle d’aria premendo con cautela dall’interno verso l’esterno. Eliminate il medio di trasferimento in eccesso e lasciate asciugare per due ore. Se non avete pazienza di aspettare o non avete tempo potete asciugare l’asse con il phon per otto minuti. 

Passo 5: la strofinatura

Ora prendete la spugna: inumidite la carta con la spugna finché è impregnata. Adesso armatevi di pazienza e sfregate la carta con attenzione. Lo strato stampato inferiore vi rimarrà attaccato e resterà il vostro motivo. E se anche in qualche punto il colore dello strato inferiore si stacca, nessun problema: la vostra insegna avrà ancora più carattere!

Il risultato: un asse di legno shabby chic

Alla fine sigillate l’asse di legno con il medio di trasferimento o in alternativa con della vernice opaca. Abbiamo fissato sulla nostra insegna shabby chic dei gancini appendi quadro e l’abbiamo appesa con del filo di nylon (vedi lista di controllo). La gamma di prodotti «Chalky Chic» è disponibile nelle filiali JUMBO più grandi mentre in quelle piccole è disponibile su ordinazione.

Create la vostra insegna shabby chic con questi prodott i

  • Colore gessato Marabu Chalky Chic 135 (viola antico), 225 ml
  • Colore gessato 171 Marabu Chalky Chic (stella alpina), 225 ml
  • Medio craquelé 840 Marabu Chalky Chic, 225 ml
  • Medio di trasferimento 852 Marabu Chalky Chic, 225 ml
  • Set di pennelli Mood 20/26 mm, piatti, per colori acrilici
  • Marabu pennello per stencil
  • Ganci appendi quadri grandi (Glorex Inspirations/Hobby Time)
  • Filo di nylon bianco (0.5 mm)/(Hobby Time)
  • Carta vetrata AYCE (grana 180)
  • Sughero abrasivo 

Voci correlate

Prodotti interessanti

Non disponibile

Non disponibile

Cemento modellabile

GLOREX

1 kg

17.95ST

Cemento modellabile

GLOREX

1 kg

17.95ST

ACRYL COLOR

MARABU

Giallo, rosso carminio, blu scuro, bianco, nero

5 x 100 ml

23.50ST

Tessuto per modellare Keratex

hobby time

500 x 10 cm

Colore: Bianco

7.95STGaranzia prezzo basso

Non disponibile

Non disponibile

Lettera J

GLOREX

1,5 x 15,5 cm

6.25ST

Lettera J

GLOREX

1,5 x 15,5 cm

6.25ST