JUMBO Logo
Pasqua vuol dire anche primavera. Colori freschi e decorazioni vivaci creano l’atmosfera giusta in casa, ma la cosa più bella è realizzarle con le proprie mani. A Pasqua il fai da te non solo porta aria di primavera tra le mura domestiche, ma è anche un’occasione per tutta la famiglia di fare qualcosa di bello insieme. I bambini amano creare i coniglietti pasquali e liberare così la loro fantasia. Ma dedicarsi al fai da te pasquale è una piacevole occupazione anche per gli adulti. Prova tu stesso: sfoga la tua creatività e poi goditi a casa un’atmosfera pasquale che sa di primavera.
Sei un principiante del bricolage? Nessun problema. Da JUMBO trovi tutto l’occorrente per realizzare decorazioni pasquali come un professionista. Non solo materiali, ma anche tantissimi consigli utili di veri esperti.

Decorare le uova pasquali

CONSIGLI VELOCI PER I LAVORETTI DI PASQUA

Per molti bambini, realizzare le decorazioni pasquali è uno dei momenti più belli dell’anno e li aiuta a vivere meglio l’attesa del coniglietto pasquale. Creare opere d’arte colorate con i bimbi per Pasqua non solo rende più bella la casa, ma riempie il cuore di gioia e questo è ancor più appagante della più bella delle decorazioni.


Un classico, particolarmente amato dai bambini, sono le uova pasquali: svuotate da appendere a un rametto oppure sode da inserire nel cestino pasquale. La decorazione delle uova svuotate è più indicata per bambini a partire dalle elementari, mentre con quelli più piccoli potresti abbellire le uova sode. Cuoci le uova senza bucherellarle, in modo che si conservino ancora più a lungo.


Esistono moltissimi modi per decorare le uova: puoi colorarle con semplici pennarelli, impreziosirle con il découpage oppure incollarci sopra adesivi pasquali. La «magia con la cera» è molto stimolante per i bambini. Usando un pezzo di cera, disegna un motivo su un uovo. Dapprima sarà invisibile. Quindi, colora le uova con appositi colori a freddo (applicando colori a caldo la cera si scioglierebbe). Come per incanto i motivi disegnati diventeranno bianchi.


Anche le pietre pitturate a forma di uovo sono una bella alternativa. Ai bambini piace raccogliere le pietre e dipingerle. Per trovare quelle più adatte bisogna ovviamente fare una bella passeggiata con tutta la famiglia, quindi doppio divertimento! Pittura le pietre con colori a guazzo (tempere) o con i pennarelli a gesso (marcatori a gesso). Un tocco di vernice trasparente sulle pietre asciutte le renderà ancora più belle e resistenti.


Non ami il bricolage ma vuoi creare ugualmente un'atmosfera pasquale insieme ai tuoi bambini? Allora infila subito il guantone da forno. Per Pasqua, su ogni tavolo apparecchiato per il caffè, non possono mancare le classiche trecce o gli agnelli di pasta lievitata. Puoi anche preparare l’impasto dei biscotti natalizi e ritagliarli con stampini pasquali - i bambini adorano decorare i biscotti.


Qualunque cosa tu decida di realizzare per Pasqua con i tuoi bimbi, sarà sicuramente una bella esperienza. Il team di JUMBO ti augura buon divertimento con il fai da te pasquale.

Nido pasquale di calcestruzzo

NIDO PASQUALE DI CALCESTRUZZO: GUSCIO DURO, CUORE MORBIDO

Un nido pasquale di calcestruzzo? Non sembra un po’ strano? Tuttavia, chi ama lo stile moderno e purista, dovrebbe dare un’occhiata alle nostre semplici istruzioni passo per passo. Per un tocco di leggerezza basterà applicare graziose decorazioni. Sicuramente il coniglietto pasquale non ha mai visto un nido così.

Scatola da bricolage

LA DOTAZIONE BASE PER IL FAI DA TE

Ti è già capitato? I bambini ti fissano con occhi spalancati in trepida attesa perché vogliono fare subito qualcosa di carino per Pasqua. Ma ti manca la metà degli utensili necessari per il bricolage. Oppure vuoi realizzare un biglietto di compleanno, etichette per pacchi regalo o una piccola decorazione per Pasqua?
Con o senza bambini, devi sempre controllare la tua cassetta da bricolage. In altre parole, verifica le scorte e rifornisci. Cosa non può assolutamente mancare? Ecco alcuni consigli per i principianti del fai da te:


L’indispensabile: gli utensili base per il bricolage sono quasi scontati: forbici, colla (solida e liquida), un blocco di cartoncini, gomma crepla, feltro, carta crespa e carta da lucido. Poi un po’ di lana di diversi colori, matite colorate, pastelli a cera e pennarelli, penne metallizzate, una scatola di tempere con pennelli, una perforatrice, un taglierino, un po’ di filo metallico e un apposito supporto rigido e resistente. Con questi accessori non diventi automaticamente un esperto, ma almeno non ti fai cogliere impreparato. Una stampante per stampare modelli e mascherine aiuta molto.


In più: Se desideri avere tutto il necessario anche per la realizzazione di piccoli regali raffinati, graziose decorazioni e giocattoli fai da te funzionanti non c'è alcun problema. Tra gli accessori avanzati ci sono perline di legno e vetro di diverse misure, timbri, nastri decorativi, perline da stirare, ovatta, paillettes, polvere glitterata, colla glitterata, palline in feltro, colla d’amido, colla per legno, cubetti di legno, stelline, cuoricini e altre forme in polistirolo o cartone, una sega da traforo, spago, filo metallico più sottile dorato o argentato per decorazioni, filo metallico più spesso per piegare gli stampi, pasta da modellare, adesivi, filo da cucito, bottoni, tele colorate, palloncini, colori acrilici, vernice spray di diversi colori, carta abrasiva, una lima, perforatrice decorativa, rafia, tovaglioli colorati, gesso e calcestruzzo. Si potrebbe andare avanti all’infinito, ma con questi accessori sei già ben attrezzato.


Upcycling: qui è possibile usare praticamente tutti i tipi di materiali - e non solo per Pasqua. Per tanti, si tratta solo di oggetti dismessi da gettare nella spazzatura, ma proprio con queste cose, insieme agli accessori base si possono fare veri miracoli, soprattutto se dati in mano ai bambini. Con la tecnica dell’upcycling, barattoli di marmellata si trasformano in meravigliosi portacandele e bottiglie di vino diventano candelieri creativi. Dai tappi a corona si possono realizzare fantastici strumenti e i soldatini dei tuoi bimbi staranno benissimo nelle torri realizzate con i rotoli vuoti di carta da cucina.
La carta di giornale si trasforma in cartapesta, scatole di cartone di svariate misure diventano intere città e da rametti dalla bella forma arcuata sono già state ricavate tante decorazioni per finestre. L’upcycling non ha limiti:
per i veri appassionati di bricolage, scampoli di tessuto, rotoli di carta igienica, conchiglie, sabbia, pietre belle, barattoli vuoti con coperchio, tappi, vecchia carta da imballaggio, residui di legno e indumenti dismessi non sono spazzatura o «cianfrusaglie inutili» ma autentici tesori e preziose materie prime per il prossimo lavoretto creativo.
Chi vuole essere sempre pronto a realizzare un’idea improvvisa, deve assolutamente tenere a portata di mano una cassetta in più con materiale per upcycling e un paio di tesori della natura.

Fai da te

Prodotti per la cassetta da bricolage

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Bricolage con i bambini

PICCOLE MANI FANNO GRANDI COSE

PER SAPERNE DI PIÙ

Creare galline in feltro

GALLINE IN FELTRO COLORATE

Chi chioccia così allegramente? Le nostre galline colorate in feltro mettono davvero di buon umore. E siccome sono semplicissime da realizzare, non rimarranno mai a lungo da sole. E se anche le loro uova fossero così belle colorate? Scopri come e realizza le tue galline in feltro per Pasqua.

Pronta in un attimo

MASCHERA DA CONIGLIETTO PASQUALE

Spesso l’attesa del coniglietto pasquale diventa troppo lunga per i bambini. Allora, i bimbi potrebbero trasformarsi loro stessi in coniglietto pasquale. Come si fa? Semplicissimo: basta stampare e decorare la nostra graziosa maschera da coniglietto pasquale.

Occorrente: maschera stampata, cartone, forbice, colla, perforatrice, cordino elastico, matite colorate ed eventualmente materiale decorativo da applicare (paillettes, polvere glitterata, palline in feltro e simili)


Maschera da coniglietto pasquale


Come fare: stampare la maschera, incollarla sul cartone, quindi ritagliarla lungo i contorni. Ora, i bambini possono dipingere liberamente la maschera, decorarla e applicare materiali vari. Potranno così ricavarne un classico coniglietto pasquale oppure un coniglietto variopinto, glitterato oppure pazzerello; queste idee creative non pongono limiti alla fantasia. Con la perforatrice praticare fori dove indicato. Infine, misurare il cordino elastico, farlo passare attraverso i fori e annodare. La maschera durerà più a lungo con i salvabuchi adesivi.

E una volta indossata la maschera, libero sfogo al gioco: in giardino, alla ricerca di tracce lasciate dal vero coniglietto pasquale oppure in casa con i peluche impegnati nella caccia alle uova. Ti accorgerai di come una semplice maschera da coniglietto pasquale sia una bella idea creativa facile da realizzare per Pasqua ed efficace anche contro la noia.

Buon divertimento a te e ai tuoi bimbi con il fai da te e, ovviamente, buona Pasqua.

Atelier creativo

LA CASA CREATIVA DEL 2021

per saperne di più

Lavoretti di primavera

MINI ORTO CON GLI STECCHI DEL GELATO

Non si dice mai di no a un gelato, ma d'ora in poi scegli quelli con lo stecco. Ora basta contare le calorie, pensa invece a collezionare più stecchi che puoi. Perché ti serviranno come materiale per il tuo nuovo mini orto. E, dopo tutti questi gelati, per alimentarti in modo sano con insalata ed erbe aromatiche. Oppure per creare una graziosa mangiatoia per uccelli. Cosa ti serve ancora? Delicatezza e un pizzico di pazienza. Guarda tu stesso le nostre pratiche istruzioni passo per passo.

Approfittatene subito

Potrebbero interessarti anche questi prodotti