logo

Macchine e utensili

Fai da te o professionista: quali utensili acquistare?

Davanti agli scaffali di JUMBO, la tentazione di scegliere il trapano a batteria dei professionisti è grande. L’esperto JUMBO Marc-André Effertz spiega quando una simile scelta è giustificata. E quando un interessato può acquistare tranquillamente un utensile quasi da bricolage.

31 ottobre 2016  |  Michael Frischkopf


Signor Effertz, quando sullo scaffale di JUMBO mi trovo davanti alla scelta del trapano a batteria verde e di quello blu – entrambi di Bosch, quello blu professionale – quale dovrei scegliere?

Innanzitutto è importante sapere che entrambi gli utensili sono di alta qualità. La scelta non è quindi tra buono e cattivo, bensì tra buono e ottimo. Il tipo di utensile che si acquista dipende dall’uso a cui è destinato, dalle vostre ambizioni e naturalmente anche da quanto si vuole spendere.


Cosa distingue l’utensile blu da quello verde?

Gli utensili professionali sono più solidi. Il motore elettrico non si limita a forare tre o quattro buchi nella parete all’anno, ma lo fa tutti i giorni. Gli utensili hanno lo stesso scopo d’utilizzo e svolgono il proprio compito all’incirca nello stesso modo. L’apparecchio professionale è tuttavia progettato per resistere a sollecitazioni maggiori riguardo alla durata d’utilizzo e alla durata di vita. Si distingue per la qualità di lavorazione particolarmente elevata e per la longevità. D’altra parte un utensile destinato al bricolage (quelli di Bosch sono verdi) è uno strumento con il quale si può lavorare con grande precisione.


In tal caso la scelta è chiara – gli amanti del bricolage sono tutti professionisti.

(Ride.) Sì, però è bello poter scegliere. Ci sono anche molti appassionati del fai da te, ispirati e ambiziosi, che semplicemente desiderano acquistare l’utensile migliore. Da JUMBO abbiamo realizzato una «Bosch Pro Tower», dove si possono guardare i video o informarsi sugli utensili chiedendo ai nostri consulenti. È importante sapere che si possono anche provare gli apparecchi: da quelli a batteria alle macchine fisse e grandi. Proponiamo anche i rispettivi accessori professionali.

Marc-André Effertz è Head of Category Management DO IT e DECO da JUMBO-Markt AG.

In sostanza: se voglio rinnovare la terrazza in legno scelgo quello blu o quello verde?

In un simile caso gli indizi propendono per un utensile professionale blu: chi ritiene di essere in grado di portare a termine un progetto di questa complessità è tendenzialmente un hobbista ambizioso che cerca sempre nuove sfide. Il progetto in sé si può realizzare naturalmente anche con l’utensile verde.


Prima ha accennato ai costi. Quanto sono più cari gli utensili professionali?

Sono più cari, tuttavia da JUMBO in generale il livello del prezzo è inferiore a quello dei rivenditori specializzati. Bisogna soppesare il prezzo, quanto viene utilizzato e che cosa ci aspettiamo dall’apparecchio. Per finire decidiamo comunque d’istinto o almeno questo è ciò che capita a me.