Le tiepide serate estive invitano a organizzare party in giardino. Affinché gli animi non si surriscaldino, vi presentiamo cinque trucchi per i party estivi che assicurano assoluto refrigerio anche senza l’uso del ventilatore.

28 giugno 2019 | Xenia Imbach


Quando le giornate sono lunghe, spesso lo sono anche le notti di festa. Mentre dentro casa rinfrescate con i climatizzatori, in giardino vi serve un po’ più di inventiva. Per prima cosa, procuratevi il giusto ombrellone per creare dei punti d’ombra, il restante sollievo lo ottenete grazie ai seguenti cinque trucchi per il refrigerio.

Ice, ice, baby

I cubetti di giaccio sono cool, i bicchieri di ghiaccio ancora più cool. Con i bicchieri ghiacciati portate una ventata di freschezza nel momento più caldo della festa. 

Ciò che vi serve: bicchieri di plastica di due dimensioni, nastro adesivo, colorante alimentare, pietre (come peso)

Come fare: riempite i bicchieri più grandi per due terzi con acqua e aggiungete qualche goccia di colorante alimentare. Inserite una pietra nel bicchiere più piccolo e fissatelo con del nastro adesivo al centro del bicchiere più grande. Assicuratevi che l’acqua non fuoriesca. Lasciate i bicchieri in freezer per una notte intera.


Una vasca-bar per il ghiaccio

In ogni WG party che si rispetti non può mancare una vasca da bagno piena di ghiaccio che funga da bar: per il vostro prossimo party in giardino realizzatela su una fioriera rialzata in men che non si dica. L’aspetto pratico è che, da padroni di casa, potrete godervi al massimo la festa senza dover stare dietro ai desideri degli ospiti in fatto di bevande. Trovate le istruzioni sul nostro consiglio dell’esperto JUMBO.

Sì, l’acqua della piscina è potabile

A ogni party serve un tema caldo. E ancora meglio se l’argomento di conversazione attende gli ospiti presso la piscina. Stupite i vostri amici con l’acqua della piscina: più i colori saranno sgargianti, più divertenti saranno le discussioni.

Mantenere il sangue freddo con la candela antizanzare

Non solo il caldo, ma anche le zanzare possono rovinare il party in giardino. Lasciate che gli insetti pungenti se la vedano con le candele antizanzare.

Ciò che vi serve: vasetti di vetro, candele galleggianti, olio essenziale di citronella, per vasetto 1/3 di limone e lime, rametti di rosmarino, lavanda

Come fare: mettete circa 3 fette di limone e lime e abbondanti rametti di rosmarino e lavanda dentro ogni vasetto di vetro e poi riempitelo di acqua fino al bordo. Aggiungete 10-15 gocce di olio essenziale e mescolate con un cucchiaio. Non appena le zanzare si fanno vedere, accendete le candele.

Refrigerio sulla strada di casa

Stupite i vostri ospiti alla fine della festa con un piccolo regalo. Per fare in modo che anche dopo la festa non soffrano il caldo rientrando a casa, esiste un semplice trucco: spray rinfrescanti fatti in casa. Una sorta di aria condizionata da tasca.

Ciò che vi serve: tè verde (freddo), gel di aloe vera, olio essenziale di menta piperita, flaconi spray

Come fare: riempite i flaconi spray con tè verde freddo, aggiungete un cucchiaino di gel di aloe vera e 15 gocce di olio di menta piperita per flacone. Agitate bene. Pronto. Lo spray è conservabile per una settimana.

ALTRI ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARVI

Portacandele con bende gessate e fogli di metallo

più

Un mobiletto per la griglia fai da te per le feste in giardino

più

Benvenuti all’ombra

più

Quale accessorio per il grill è perfetto per voi?

più

Voci correlate

Prodotti interessanti