logo

Riavere indietro la cauzione

Eliminare i danni e consegnare l’appartamento in buono stato

Vivendo diversi anni nello stesso appartamento anche il più attento dei locatari provoca qualche danno. Vi sveliamo come eliminarli facilmente da soli, affinché non dobbiate preoccuparvi della vostra cauzione.

27 febbraio 2018 | Mario Wittenwiler


Alla data ufficiale del trasloco un piccolo esercito di svizzeri si trasferisce in una nuova abitazione. Oltre al trasporto dei mobili, uno degli altri fattori di stress più frequenti è dover lasciare il vecchio appartamento pulito e integro. Con qualche semplice trucco si possono limitare i costi, la fatica e le arrabbiature.

Eliminare le macchie dalle pareti

Le pareti bianche sono delicate. Una volta svuotato l’appartamento emergono tutte le tracce lasciate negli ultimi anni: scarabocchi, strisce o macchie. Non sempre queste tracce devono essere eliminate ritinteggiando le pareti: esistono soluzioni più semplici. Provate con una gomma cancella macchie: inumiditela leggermente con dell’acqua e passatela delicatamente sui punti sporchi. Se la macchia è ancora visibile prendete il tubetto di colore SOS di ALPINA. Grazie alla spugna integrata rimuove le macchie in un batter d’occhio. Il tubetto SOS è adatto per carta da parati liscia e con motivi in rilievo, muri, intonaco, calcestruzzo e cartongesso.

Life Hack #1: cancellare le macchie con una gomma

Le macchie alle pareti possono essere rimosse anche con una semplice gomma da cancellare. In questo caso tuttavia la gomma dev’essere bianca e piuttosto morbida. Importantissimo: la gomma non deve presentare resti di matita o simili, altrimenti la macchia si allargherà ancora di più.

Rimuovere le macchie sul pavimento

Cosa hanno in comune vino rosso, caffè e tè? Sono bevande gradevoli, ma provocano orribili macchie su parquet, laminato e moquette. In questo caso servono detergenti specifici per ognuno di questi materiali. Importante: prima di trattare la macchia provate il detergente su un punto nascosto – ad esempio in un angolo. 

Life Hack #2: livellare gli infossamenti

Purtroppo dopo alcuni anni il parquet potrebbe presentare, oltre che delle macchie, anche degli infossamenti, causati da mobili pesanti o da oggetti caduti per terra. Per trattare queste irregolarità nel parquet utilizzate una spugna umida: lasciatela per dieci minuti sull’infossamento e con un po’ di fortuna, grazie all’azione dell’acqua, questo si risolleverà. Se questo Life Hack non funziona riempite l’infossamento con della pasta per legno colorata o dello stucco di cera – disponibili in diverse tonalità.

Eliminare i buchi con tasselli

I buchi con tasselli si possono riempire semplicemente con il dentifricio! Noi non lo consigliamo. Se volete restituire l’appartamento in buone condizioni, dovreste investire più tempo per trattare questi buchi. Svitate un poco la vite. Con una pinza, oscillando leggermente, estraete la vite e il tassello. Arrotondate i bordi del buco e riempitelo con pasta Moltofill o gesso. Poiché essiccandosi la pasta riduce il suo volume, aggiungete dell’altro Moltofill e spianatela con una spatola.

Life Hack #3: eliminare i tasselli con il cavatappi

I vecchi tasselli senza vite possono essere estratti facilmente con un cacciavite: in questo modo non danneggerete la parete intorno al buco.

Sta cercando un artigiano affidabile per dei lavoretti?
JUMBO vi consiglia Needelp. Su Needelp troverete una persona di fiducia nelle vostre vicinanze.
Per saperne di piú

Voci correlate

Prodotti interessanti

Scatolone per traslochi JUMBO PREMIUM

Scatolone per traslochi JUMBO PREMIUM

Misure: 67 x 38,8 x 36 cm

Volume: 84 l

4.50STda 5 ST, 1 ST 3.50 anziché 4.50
Carrello a pianale 150 kg

Carrello a pianale 150 kg

GO ON

Dimensioni: 72.5 x 47.5 x 83 cm

Portata: 150 kg

16.50STGaranzia prezzo basso
Carrello per il trasporto sacchi

Carrello per il trasporto sacchi

GO ON

Portata: 60 kg

27.90STGaranzia prezzo basso
Carrello da trasporto THINK GREEN

Carrello da trasporto THINK GREEN

WAGNER

Portata: 100 kg

6.75ST