JUMBO Logo

Si sa, con la primavera arriva il momento di fare ordine in balcone, sulla terrazza o in giardino. Ed è in questa occasione che ci ricordiamo di quanto fossero belle le nostre amate sedie da giardino, il pavimento della terrazza e quella parete pitturata a nuovo solo la stagione scorsa. Per fortuna, con l’aiuto di un’idropulitrice ad alta pressione fare pulizia non è mai stato così semplice. E se pensate che solo gli uomini possano divertirsi con questi «giocattolini», questa idropulitrice saprà spazzare via anche questi preconcetti. Un viaggio all’insegna del pulito: ecco i tre motivi più importanti per fare entrare l’idropulitrice KÄRCHER nel team domestico di gestione dello sporco.

MOTIVO n.1: il divertimento

Immaginate voi e la vostra KÄRCHER da una parte e lo sporco e le impurità più ostinate dall’altra. Lo scopo del gioco è chiaro, scoprire chi vince, considerando anche le prestazioni dell’attrezzatura. Ma la domanda è un’altra: quanto ci impiegate a finire? Che siano donne o uomini, grandi o più piccini oppure i vostri vicini a cimentarsi nel lavoro, KÄRCHER renderà la vostra missione personale delle pulizie di primavera contro lo sporco ostinato un gioco divertente che vi farà dimenticare il lavoro. Pulire macchine, mobili da giardino, facciate esterne, parcheggi o attrezzi diventa un gioco da fare con i propri cari. Siete pronti per una sfida ad alta pressione?



MOTIVO n.2: il suono

Musica per le orecchie degli uomini, rumore per le donne e suoni fastidiosi per i vicini. È il ruggito di KÄRCHER. Il suono sottolinea le eccellenti prestazioni, la potenza di pulizia e l’impressionante resistenza. Ma mentre gli uomini si perdono nell’acustica, ci pensano le donne a dare il tono. Per certe cose c’è bisogno di rapidità. Pulire è una di queste. Non c’è tempo da perdere, bisogna andare dritti al sodo. In fondo, avere un giardino o un balcone puliti è molto meglio di lavorare in un ambiente esterno sporco. Perciò rimboccatevi le maniche prima che i vicini tirino fuori la loro idropulitrice o che gli uomini si perdano nel suono dei loro attrezzi. Non c’è da stupirsi se oggi sempre più donne si cimentano con idropulitrici ad alta pressione. Pulire con potenza: così si fa!



MOTIVO n. 3: l’ambiente

L’utilizzo di idropulitrici ad alta pressione potrebbe far pensare a un elevato consumo d’acqua, bollette da capogiro e un inquinamento ambientale di cui si potrebbe fare a meno. Non è così. Esistono modelli KÄRCHER che possono essere alimentati con fonti d’acqua alternative, per esempio con l’acqua piovana. Basta inserire il tubo di aspirazione per pulire ad alta pressione con acqua pulita. Dopo tutto, pulire ad alta pressione è già di per sé un modo per ripristinare e conservare le proprie risorse. Altri modelli KÄRCHER sono dotati di un pulsante «eco», da attivare anche quando l’attrezzo è in funzione per migliorare ancora di più l’efficienza, una modalità già integrata per tutelare l’ambiente che permette di ridurre il consumo di acqua e di energia del 20%. Avete paura che questo possa incidere sulle prestazioni? Nessun problema, quelle rimangono invariate pur nel rispetto dell’ambiente. A tal proposito, l’obiettivo di KÄRCHER di aumentare sempre di più l’utilizzo di plastica riciclata - fino al 50% entro il 2025 - e di produrre idropulitrici ad alta pressione senza PVC aggiunge un altro valido motivo alla vostra lista.

Con l’idropulitrice liberi la tua casa dallo sporco

Pulizia efficace e potente, ad alta pressione: ecco il trucco. Combatti lo sporco con l’acqua, ma rispettando l’ambiente. Con lo strumento di pulizia giusto e i detergenti giusti. Quali? Nella guida trovi consigli per una pulizia impeccabile. Non ti basta? Cerchi una macchina per pulizia, un’idropulitrice, i detergenti? Li trovi, nell’assortimento JUMBO.

Voci correlate

Prodotti interessanti