JUMBO Logo
Deliver Icon
Nuovo da JUMBO: Consegna standard gratuita per ordini a partire da 75.–
Per saperne di più

Impegno

Diamoci da fare, insieme

JUMBO s’impegna a favore di progetti svizzeri in ambito sociale e culturale. Qui trovate ulteriori informazioni sui nostri attuali impegni.

 

Mostra alla Svizzera la tua voglia di fare


Il 21 maggio partecipare è d’obbligo! Ormai per la terza volta, la Giornata della buona azione offre la cornice ideale per piccoli e grandi gesti che possono rendere la Svizzera un paese migliore. Si tratta dell’iniziativa più grande nel suo genere in tutta la Svizzera. In qualità di ultimo punto vendita formato specializzato Coop, JUMBO partecipa per la prima volta.


JUMBO Bike Camps: Un modo divertente per imparare ad andare in bici


In una collaborazione con MS Sports che dura da molti anni, JUMBO promuove i JUMBO Bike Camp, dando la possibilità a bambini e a giovani di 46 località di imparare ad andare in bicicletta e a migliorare le loro abilità su qualsiasi tipo di fondo. I Camp hanno una durata di quattro giorni e prevedono programmi giornalieri intensivi, istruttivi ed emozionanti e sono rivolti a tutti i bambini e giovani di età compresa tra i 5 e 15 anni appassionati di bicicletta.

 

VOLKETSWIL CULTURA: mostra d’arte outdoor


Come sarà il mondo post Covid? Bambini, ragazzi e adulti di tutta la Svizzera tedesca hanno provato a rispondere, partecipando a un insolito concorso creativo promosso dall’intraprendente comune. Il risultato? 75 opere d’arte in una galleria botanica, un luogo accogliente che ci aiuta a superare la distanza sociale e dove ammirare una serie di volti radiosi in un momento difficile.


SWISSLOOP TUNNELING: team ETH da Elon Musk


«Not a boring competition» – chi conosce Elon Musk, conosce anche i suoi ambiziosi progetti al limite dell’immaginazione umana, che sono tutto fuorché noiosi. Nel quadro del progetto Hyperloop, il visionario fondatore di Tesla e SpaceX persegue nientemeno che la rivoluzione della tecnologia del trasporto. Vivere a Zurigo e lavorare a Sydney, ad esempio, facendo il pendolare? Nessun problema! Basta sfrecciare nei pod, delle capsule per il trasporto, all’interno di un tubo a vuoto attraverso il relativo tunnel. È proprio il lavoro di perforazione quello affrontato da un team di studenti dell’ETH, audace e straordinariamente vincente.

 

Il cantiere dei bambini Rorschach: nuove leve del DIY in azione


«Wer will fleissige Handwerker seh’n, der muss zu uns Kindern geh’n.» [«Chi cerca artigiani provetti, venga da noi bimbetti.»] Come intonato nella famosa canzoncina, JUMBO si è recata a Rorschach e lì, nel centro di questo fantastico luogo di apprendimento, ha imparato molto sul fai da te e sull’artigianato e ha visto all’opera tante bambine e tanti bambini, diligenti e sorridenti, veri e propri piccoli artigiani. Questa recente iniziativa di professionisti edili locali e pedagogisti ha vissuto nel 2021 una seconda stagione di successo.


Wie wär’s mal mit: arte sul porto di Basilea


L’associazione culturale di pubblica utilità con sede a Basilea «Wie wär’s mal mit» aveva bisogno di un nuovo punto di riferimento per la scenografia, che, al contempo, fungesse anche da sede dell’associazione. Il piccolo club creativo si è dato da fare per la creazione di Safe Spaces interdisciplinari adatti a tutti e per uno scambio sociale all’insegna dell’apertura. In armonia con l’ambiente del porto di Basilea, l’associazione si è trasferita in tre ex-container disposti uno sopra l’altro, che necessitavano di una riverniciatura urgente, alla quale hanno provveduto alcune artiste e artisti noti alla scena realizzando un’opera con il materiale di JUMBO: una ventata d’aria fresca in questo monotono 2021 segnato dalla pandemia.