logo

Trasformare il bagno in un’oasi benessere

Bagno accogliente. O come valorizzare il vostro angolo bagno!

Coccolatevi! Ma anziché spendere soldi in una costa costosa spa vi suggeriamo: trasformate il vostro bagno in un tempio wellness.

9 febbraio 2018 | Mario Wittenwiler


Dopo una faticosa giornata lavorativa, si rientra a casa in treno o bus mescolati al flusso di pendolari che tossiscono e starnutiscono. Schiena contro schiena o naso a naso. Una volta a casa, cosa c’è di più bello dell’immergersi nell’acqua calda? Wellness fai da te nella vasca da bagno. Per creare l’atmosfera giusta, occorre naturalmente un ambiente accogliente. Con pochi semplici accorgimenti e gli accessori adatti potete trasformare anche la stanza da bagno più semplice in un luogo di relax.

Atmosfera confortevole con la luce

Utilizzate una lampada con intensità regolabile della luce per creare un’atmosfera confortevole in bagno. Si presta anche un’illuminazione indiretta ad esempio con strisce di LED. Nella vostra filiale trovate strisce LED adesive in diversi colori. Preferite rinunciare completamente alla luce elettrica? Provate con le candele da bagno – creano come per magia una romantica e intima grotta.


Tutti i sensi amano essere coccolati, oltre agli occhi, anche il naso vuole la sua parte: una candela profumata o un profumo per ambienti garantiscono una sensazione olfattiva tonificante.


Conoscete la canzone più rilassante in assoluto?

Dopo vista e olfatto, pensate anche all’udito: preparate un’apposita playlist e mettete nella stanza da bagno un piccolo apparecchio audio compatto: forse amate il canto degli uccelli oppure il suono delicato delle onde sulla battigia. Tra l’altro secondo gli scienziati la canzone più rilassante al mondo dovrebbe essere il brano Weightless del gruppo inglese Marconi Union.


Dopo 120 minuti di assoluto relax, uscite dall’acqua e avete la pelle delle dita raggrinzita come quella della nonna. Da autentiche persone che sanno godersi la vita, vi avvolgete nell’accappatoio. 


Specchio, specchio delle mie brame

L’ordine, si sa, facilita la vita e voi avete pensato per il vostro bagno a varie possibilità di riporre e appendere oggetti sotto forma di ganci, ripiani e stanghe. Create ulteriore spazio utile con un armadio a muro.


Nelle stanze da bagno piccole, lo spazio appare subito ristretto. Uno specchio posizionato al posto giusto crea l’impressione di profondità – un armadio a specchio fa apparire in un attimo più grande lo spazio. Per le stanze da bagno senza finestra consigliamo immagini di paesaggi: donano l’impressione di guardare nella natura e in spazi aperti. A proposito di natura: una pianta oltre a produrre ossigeno ravviva e dà al vostro bagno un’aria mediterranea.


Gli accessori adatti

Decorate il bagno con tappeti o tende da doccia colorati che lo rendono più allegro. Fa bene all’anima anche esprimere la propria creatività: realizzati voi stessi uno scendibagno oppure dipingete le pareti con colori chiari e resistenti all’acqua. Desiderate davvero usare l’artiglieria pesante? Allora regalatevi una nuova tavoletta per il WC.