logo

Sfera privata in giardino

Protezione visiva contro gli sguardi indiscreti

Quando siete in giardino vi sentite osservati? Il vostro vicino guarda cosa state facendo? Sia in giardino che sul balcone scegliete la giusta protezione visiva!

13 giugno 2017  |  Piera Cadruvi


Estate: finalmente fa di nuovo caldo e si può mangiare fuori, rilassarsi e giocare. Stare con la famiglia e gli amici e godersi semplicemente il sole. Ma stare fuori significa anche essere esposti agli sguardi dei vicini e dei passanti ed è un attimo sentirsi osservati. Chiudersi in casa? Assolutamente no! Perciò scegliete la giusta protezione visiva per il giardino o il balcone. Realizzata con le piante o di legno? Meglio fissa o removibile? Vi mostriamo come proteggervi dagli sguardi indiscreti.

La siepe di tuia, facile da curare

Bella, fitta e facile da curare: è la tuia. La siepe può raggiungere i tre metri e offre nel contempo anche una protezione acustica. Tra le singole piante di tuia lasciate una distanza di 40-50 centimetri. Trovate maggiori informazioni su come piantare, potare e curare le siepi nel nostro consiglio in PDF.

Una bella parete di legno

Se vi sentite osservati da più parti, l’ideale è una protezione visiva di legno che volendo può essere installata intorno all’intero giardino. Gli elementi sono disponibili in diversi colori e dimensioni. Per mantenere bella a lungo la protezione di legno, è necessario eseguire la giusta manutenzione: una vernice impermeabile e resistente al calore protegge dal bagnato e dal sole, mentre come base scegliete un prodotto protettivo per il legno. E utilizzate viti in acciaio inossidabile.

Tutto ciò che c’è per la stagione da trascorrere in giardino
Catalogo: Speciale Giardino

Tutto ciò che c’è per la stagione da trascorrere in giardino

La protezione visiva che più vi piace

Altezza, stile e colore: decidete voi stessi come dev’essere la vostra parete protettiva. Nel catalogo JUMBO «Legname in giardino» trovate numerosi modelli e consigli. In tutte le filiali JUMBO (eccetto nelle compact) trovate i campioni di diverse serie di protezioni.

La protezione visiva per il balcone

Pianta e protezione visiva in uno: in estate la cassetta di fiori protegge dagli sguardi indiscreti e allo stesso tempo decora il balcone. In inverno lascia passare luce sufficiente ed evita così che sul balcone o nell’appartamento diventi troppo scuro. Tra le piante potete scegliere le rose rampicanti, l’edera o il tropeolo. Scoprite su piante.jumbo.ch le piante più adatte ad essere messe nella cassetta.

La protezione visiva pratica

Se volete allargare la vostra terrazza coperta e allo stesso tempo avere una protezione visiva, l’ideale è un gazebo con pareti laterali. Questa soluzione è soprattutto pratica se la utilizzate in occasione di eventi: si monta e si smonta in un batter d’occhio. Ma ricordate di non lasciare il gazebo fuori troppo a lungo se piove e fa freddo.