christmas light
logo

Mentre alcuni fanno rifornimento di specialità gastronomiche, acquistano borse o portachiavi, altri portano dalle vacanze souvenir molto meno piacevoli: un graffio all’auto. Vi mostriamo come disfarvi in fretta di un simile, irritante ricordino.

28 agosto 2017  |  Luk von Bergen


Vacanze estive: per molti il momento saliente dell’anno. Relax sulle coste del Mediterraneo, escursioni in montagna oppure tranquille giornate in campeggio. Basta un attimo di disattenzione e il graffio è fatto. Davanti alla gelateria da Giovanni sfiorate una Vespa parcheggiata, graffio alla portiera. In montagna un sassolino rimbalza dalla strada e graffia il parabrezza. In campeggio vi avvicinate troppo a un muretto, graffio al faro. E ora? Con il materiale giusto eliminate simili danni in modo rapido e conveniente.

Eliminare i graffi alla vernice

I graffi alla vernice dell’auto si possono rimuovere ad esempio con il set di riparazione vernice RepairTec di NIGRIN. E più in fretta di quanto ci mettiate a mangiare un gelato. Applicare il lucidante sul punto graffiato e lucidare per alcuni minuti con movimenti circolari e applicando un po’ di pressione. In caso di graffi profondi dovete prima fregare a umido con la carta abrasiva contenuta nella confezione. Rimuovete eventuali residui con una spugna e asciugate il punto. Non rimane che applicare la finitura lucidante NIGRIN che assicura la brillantezza finale. In breve tempo vi resterà solo il ricordo di cioccolato, fragola e pistacchio e vi sarete scordati della Vespa parcheggiata davanti alla gelateria.

Primo soccorso per graffi al parabrezza

Con le piccole incrinature del parabrezza non c’è da scherzare. Se si allargano i costi di riparazione possono salire alle stelle. Se un sassolino ha causato un graffio durante la gita in montagna, l’aglio è perfetto per il primo soccorso. I legami del saccarosio contenuti rendono il suo succo un adesivo naturale. Come procedere: tagliate l’aglio per la lunghezza e sfregatelo più volte sul graffio premendo leggermente. L’incrinatura non si allarga e avete il tempo di tornare a casa e portare l’auto in officina. Presto vi sarete scordati del sassolino e ricorderete solo gli splendidi massi della montagna.

Eliminare i graffi ai fari

Romantica atmosfera serale in campeggio. Prima ancora di parcheggiare ci sono tutte le premesse per un bacio fuggevole. Non sulle labbra, bensì sul muretto. Faro anteriore destro graffiato. Simili graffi e altre scalfitture superficiali si possono rimuovere ad esempio con il set di riparazione fari di Turtle Wax. Il principio è il medesimo dei graffi al parabrezza o alle portiere dell’auto. Applicare, lucidare, fatto. Il set di riparazione include tra l’altro carta abrasiva con spray lubrificante più panno con sigillante per vetro. In tal modo restaurate i fari opachi e ingialliti aumentandone le prestazioni. Per quanto riguarda i baci… consigliamo di scegliere meglio l’oggetto del vostro desiderio.

La cura dell’auto aumenta la durata di vita

Naturalmente con i prodotti sopraccitati potete rimuovere i graffi anche dalla moto o dalla bicicletta. E chissà: se doveste essere dell’umore giusto per pulire e lucidare, perché non dare una bella pulita anche ai cerchi della vostra auto. Anche in questo caso vi aspettano degli ottimi consigli e suggerimenti – con la cura corretta oltre ad aumentarne la durata di vita, accrescete anche il valore di rivendita della vostra auto.

Voci correlate

Prodotti interessanti

Frigobox da 28 l

CAMPINGAZ

Grigio, spina da 12 V

Con temperatura esterna fino a 20 °C

99.00ST

Navigatore 5"

GRUNDIG

Dimensioni dello schermo: 5"

Nero

99.00ST

Gilet alta visibilità

GO ON

Colore: Arancione

Taglia: L

2.50STGaranzia prezzo basso

Arjes box tetto

390 l

Si apre su entrambi i lati

399.00ST