JUMBO Logo
christmas light

Cosa aiuta a combattere il caldo? Una piacevole brezza fresca. I ventilatori sfruttano questo semplice principio. Quando il caldo diventa insopportabile, i ventilatori sono spesso la prima scelta. Sia che si tratti di ventilatori a piantana, a torre, da soffitto o da tavolo, questi apparecchi garantiscono una brezza rinfrescante nelle giornate calde. Il ventilatore non raffredda la temperatura dell’ambiente, ma aumenta la funzione del sistema di termoregolazione del nostro corpo. Grazie alla corrente d’aria rinfrescante, il sudore sulla pelle evapora più velocemente e il calore viene ceduto dal corpo. A favore del ventilatore giocano anche il prezzo d’acquisto ridotto e i costi di funzionamento piuttosto bassi.

Al giorno d’oggi, gran parte dei ventilatori sono silenziosi. Alcuni hanno anche funzioni pratiche come il timer, la regolazione della temperatura e la funzione spray e nebulizzatore. Inoltre, i ventilatori moderni convincono anche per il loro design. JUMBO ha esaminato più da vicino i modelli disponibili sul mercato e li ha confrontati per voi.

Ventilatore a piantana

VI ACCOMPAGNA NELLE GIORNATE PIÙ CALDE

Quando in casa o in ufficio fa caldo, il ventilatore a piantana lavora a pieno ritmo. Questo apparecchio è dotato di una base stabile e di un’asta telescopica, che permette di regolare il ventilatore in altezza per la massima praticità. Il rotore di solito è costituito da tre pale e l’intensità della corrente d’aria è selezionabile grazie a diversi livelli di velocità. Il ventilatore a piantana può essere utilizzato senza problemi anche nelle stanze più grandi.



Vantaggi



  • Utilizzabile anche in stanze di grandi dimensioni
  • Portata elevata
  • Regolabile in altezza
  • Collocazione flessibile
  • Varie velocità regolabili nella maggior parte dei prodotti
  • Per lo più con funzioni tecniche aggiuntive



Svantaggi



  • Requisiti di spazio relativamente elevati
  • Apparecchio relativamente ingombrante
  • A seconda del modello e dell’intensità di spostamento dell’aria, risulta piuttosto rumoroso
  • Il design è secondario

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Vincitore del test di Kassensturz


Con il ventilatore Go On di JUMBO, vi portate a casa un vero vincitore. A giugno 2020, il programma Kassensturz di SRF ha eletto il ventilatore a piantana vincitore del test sui ventilatori per il suo rapporto qualità-prezzo. Relativamente silenzioso durante l’utilizzo, il ventilatore rinfresca ambienti fino a 24 m2 grazie a tre livelli di velocità. Il versatile e potente ventilatore a piantana saprà convincere anche voi? Dategli un’occhiata nello shop.

Ventilatore a torre/a colonna

Pratico, a ingombro minimo e modalità power

Il ventilatore a torre è simile al ventilatore a piantana, anche per quanto riguarda i campi di impiego. La differenza sta nel fatto che il ventilatore a torre soffia fuori l’aria attraverso una fessura di forma allungata. Il motore del ventilatore a torre è molto silenzioso e il flusso d’aria che produce è inferiore rispetto a quello del ventilatore a piantana: due caratteristiche che lo rendono adatto anche per la camera da letto. In termini di design, molti ventilatori a torre superano i ventilatori a piantana e la maggior parte di essi utilizza le pale del rotore. La ventilazione è generata nell’alloggiamento, creando così un flusso d’aria costante senza vortici. Molti ventilatori a torre, noti anche come ventilatori a colonna, convincono inoltre per il loro aspetto.



Vantaggi



  • Ventilazione costante senza vortici
  • Molto silenzioso
  • A ingombro minimo
  • Per lo più con funzioni tecniche aggiuntive
  • Per lo più con un design accattivante



Svantaggi



  • Flusso d’aria inferiore rispetto ai ventilatori a piantana
  • Altezza non regolabile

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ventilatore da terra

IL REFRIGERIO È AI VOSTRI PIEDI

I ventilatori da terra sono aeratori molto potenti. Sono spesso utilizzati nel settore industriale, negli uffici, nei cantieri edili o nelle officine e in estate garantiscono un piacevole clima abitativo. Come si può dedurre dal nome, un ventilatore da terra non poggia su nessuna base, ma è sospeso su cavalletti o supporti. Per via della loro struttura, questi ventilatori non possono essere alzati e abbassati. Questo significa che soffiano l’aria sempre in avanti. Ma dato che è possibile inclinarli sull’asse orizzontale, il flusso d’aria che producono può comunque essere indirizzato. Inoltre, la maggior parte di essi permette di impostare diversi livelli di velocità. Se desiderate arieggiare stanze di grandi dimensioni, il ventilatore da terra sarà un partner perfetto.



Vantaggi



  • Raffreddamento rapido e piacevole
  • Facile da trasportare
  • Possibilità di raffreddamento di stanze di grandi dimensioni



Svantaggi



  • Elevata rumorosità dei modelli ad alte prestazioni
  • Non può essere sollevato e abbassato
  • Per lo più solo con poche funzioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Promozione di compleanno

FESTEGGIATE IL VOSTRO COMPLEANNO CON IL 15% DI SCONTO

per saperne di più

Ventilatore da soffitto

UN BUON AIUTANTE NON SOLO IN ESTATE

I ventilatori da soffitto sono a torto passati di moda, ma potrebbero ritornare in voga. Nessun altro ventilatore garantisce una distribuzione dell’aria così uniforme come il ventilatore da soffitto. L’installazione di un ventilatore da soffitto può richiedere uno sforzo maggiore, ma le prestazioni di aerazione sono davvero notevoli. Inoltre, questo tipo di ventilatore è pratico anche in inverno e consente di risparmiare sui costi del riscaldamento. Porta verso il basso l’aria calda che si raccoglie sul soffitto e garantisce un buon ricambio d’aria, rendendo più calda l’intera stanza. I ventilatori da soffitto sono disponibili in design accattivanti.



Vantaggi



  • A ingombro ridotto
  • Bassa rumorosità
  • Adatto per stanze di qualsiasi dimensione
  • Elevate prestazioni di aerazione
  • Distribuzione uniforme dell’aria
  • Pratico anche in inverno
  • Per lo più con un design accattivante



Svantaggi



  • Installazione impegnativa
  • Installazione permanente, visibile in modo permanente
  • Non può essere utilizzato in stanze diverse
  • Non adatto alle altezze di tutti i soffitti
  • Prezzo d’acquisto relativamente elevato
  • Per lo più quasi nessuna funzione tecnica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ventilatore da tavolo

IL VOSTRO NUOVO COLLEGA D’UFFICIO

In estate, il ventilatore da tavolo può diventare il vostro fedele compagno di lavoro. È paragonabile a un ventilatore a piantana senza asta telescopica. Il ventilatore da tavolo è relativamente silenzioso, ma fa circolare meno aria rispetto ad altri modelli di ventilatori. Poiché questo tipo di ventilatore dispone solitamente della funzione rotante, può essere utilizzato per ventilare anche interi locali. Il flusso d’aria non deve essere diretto verso la zona della testa, altrimenti può causare correnti fastidiose.



Vantaggi



  • A ingombro minimo
  • Buon prezzo d’acquisto
  • Livelli d’intensità per lo più regolabili
  • Facile da trasportare



Svantaggi



  • Possibilità d’installazione limitate
  • Il flusso d’aria potrebbe essere troppo vicino al corpo e soprattutto alla testa
  • Potenza e portata limitate
  • Il flusso d’aria può risultare fastidioso
  • Spesso solo con funzioni limitate

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condizionatori

QUALE CONDIZIONATORE FA AL CASO MIO?

per saperne di più


Il luogo di installazione giusto per il vostro ventilatore.


  • Il luogo in cui posizionate il vostro ventilatore influisce fortemente sull’effetto di raffreddamento che desiderate ottenere. Prima di tutto, è importante sapere che il ventilatore è destinato a un uso in ambienti interni. Il suo effetto è maggiore se la persona si trova vicina al getto d’aria. Ma attenzione: l’apparecchio non deve essere direzionato direttamente sul viso o sul collo, ma va rivolto piuttosto verso il soffitto. Così permetterete all’aria di circolare nella stanza in modo molto più efficace.
  • Soprattutto al mattino o alla sera, quando fuori fa più fresco, il ventilatore dovrebbe essere collocato vicino a una finestra con la parte posteriore rivolta verso l’esterno e la parte anteriore rivolta verso l’interno.
  • Il ventilatore non deve essere posizionato troppo vicino al corpo, poiché potrebbe causare problemi di salute come tensione muscolare, raffreddore o infiammazioni oculari. È meglio collocarlo in modo tale che la ventilazione raggiunga tutta la stanza, consentendo all’aria di circolare meglio.
  • In presenza di bambini, assicuratevi che l’apparecchio sia adeguatamente fissato. 
Trascorrere le ferie in casa

Trasformate la vostra casa in una destinazione da sogno

per saperne di più


5  suggerimenti sui ventilatori per un maggiore refrigerio


  1. Spegnete sempre il ventilatore quando uscite dalla stanza. I ventilatori rinfrescano solo le persone che si trovano nella stanza, non l’aria.
  2. Utilizzate il ventilatore solo a un livello di velocità basso. Così produce meno rumore mentre è in funzione, è più salutare e consuma meno energia.
  3. Appendete un asciugamano umido nelle vicinanze o mettete un contenitore grande pieno di cubetti di ghiaccio davanti al ventilatore: in questo modo, infatti, il ventilatore riesce anche ad abbassare la temperatura dell’ambiente. Non dimenticate che l’umidità dell’aria tende a salire.
  4. Prima di scegliere un ventilatore, informatevi sui dettagli del prodotto. Da tenere soprattutto in considerazione sono la circolazione dell’aria, i livelli di velocità, le funzioni tecniche, i livelli sonori e il consumo energetico.
  5. È preferibile non utilizzare il ventilatore a temperature superiori ai 35 gradi Celsius. Il vostro corpo, infatti, potrebbe surriscaldarsi, poiché l’aria generata dal ventilatore non è più fresca rispetto all’aria dell’ambiente.