JUMBO Logo

Estate, sole e raggi solari sono l’emblema della stagione più bella dell’anno e, al contempo, un chiaro segnale del fatto che il caldo si insinua tra le vostre mura domestiche. Quando le temperature sono in costante aumento e l’appartamento, la casa o l’ufficio non si rinfrescano neanche la sera, l’estate può diventare fastidiosa. È arrivato il momento di ragionare a mente fredda e adottare le giuste misure per rinfrescare gli ambienti.

JUMBO sa ciò di cui avete bisogno per mantenere il vostro appartamento, la vostra casa o il vostro ufficio piacevolmente freschi. Dai semplici consigli alla dotazione di ventilatori e condizionatori, qui troverete sicuramente la soluzione ideale per la vostra abitazione.

Trucchetti

PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE

Per evitare che il vostro appartamento, la vostra casa o il vostro ufficio in estate si trasformino in una «sauna», dovreste adottare in anticipo misure preventive. In questo modo, il calore non avrà scampo. Con questi nove semplici consigli è possibile rinfrescare gli ambienti senza condizionatori e simili.


Consiglio #1: scudi termici

Il metodo più semplice è quello di allontanare i raggi del sole dall’esterno con tendoni, pannelli solari, tapparelle, tende parasole o veneziane. Un materiale chiaro e impermeabile alla luce che riflette il sole e il calore fornisce la migliore protezione. Misure come queste riducono la radiazione solare fino al 75 per cento.


Consiglio #2: alberi

Chi desidera ampliare o modificare il proprio giardino dovrebbe piantare alberi vicino alle finestre: è la protezione solare esterna più naturale che ci sia.


Consiglio #3: scurire

Durante il giorno le finestre dovrebbero rimanere chiuse. Assicuratevi di chiudere le tende, le tende parasole o gli avvolgibili all’interno. Creando ombra dentro casa, si può ridurre il calore fino al 25 per cento. Anche qui la regola è utilizzare materiali il più possibile impermeabili alla luce. In alternativa, i rivenditori offrono anche tende in tessuto trasparente con un efficace rivestimento oscurante.


Consiglio #4: pellicola di protezione solare

La pellicola di protezione solare autoadesiva offre, da un lato, la protezione dal calore, dall’altro, riduce le radiazioni UV. Sebbene le pellicole speciali siano trasparenti, assorbono fino all’80% delle radiazioni luminose e, aspetto non trascurabile, proteggono i mobili e gli accessori dallo scolorimento. Di contro, però, in inverno le pellicole assorbono anche la luce, aumentando così i costi del riscaldamento.


Consiglio #5: correnti d’aria

Una corretta ventilazione è essenziale. In estate è meglio ventilare la sera, la notte e la mattina presto, quando le temperature sono un po’ più basse. Effettuate la ventilazione incrociata: in questo modo, infatti, si generano correnti d’aria che spingono il calore fuori dalle stanze.


Consiglio #6: l’umidità rinfresca

Una vecchia usanza dei nostri nonni era quella di appendere asciugamani o lenzuola bagnate. Non importa dove vengono appesi: il processo di asciugatura estrae il calore dall’aria. In alternativa, si possono distribuire nella stanza ciotole con acqua o cubetti di ghiaccio.


Consiglio #7: evitare le fonti di calore

Gli apparecchi elettrici che sono in stand-by generano automaticamente calore. Pertanto, è meglio spegnere tutti gli apparecchi che non vi servono. Un PC ad alte prestazioni, ad esempio, genera lo stesso calore di due persone in una stanza. Anche le plafoniere o le lampadine vecchie sono note per la loro elevata emissione di calore. Perciò è consigliabile spegnere completamente gli apparecchi e risparmiare così denaro riducendo il consumo di energia. E non dimenticate che anche gli alimentatori generano molto calore. Se non sono necessari, è meglio staccare la spina.


Consiglio #8: sbarazzatevi dei tappeti

Se avete abbellito le vostre stanze con dei tappeti, durante la stagione calda dovreste pensare di riporli temporaneamente in cantina. Un pavimento nudo in parquet o in pietra si raffredda molto meglio.

JUMBO Online Deal: solo per poco tempo

CONDIZIONATORE D’ARIA B0012 – consegna gratuita incl

acquistare online

Condizionatori

QUALE CONDIZIONATORE FA AL CASO MIO?

A casa vostra, nel vostro appartamento o in ufficio in estate fa un caldo insopportabile? Le misure preventive non stanno danno i risultati sperati? Un condizionatore affidabile potrebbe essere la soluzione che fa al caso vostro. JUMBO ha analizzato da vicino i condizionatori mobili, i climatizzatori split e i refrigeranti ad aria e li ha messi a confronto per voi. Prima di decidere, può valere la pena leggere questa guida.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Condizionatori e ventilatori

i successi dell'estate contro la calura

per saperne di più

Ventilatori

VENTILATORI A CONFRONTO: ecco i vantaggi e gli svantaggi

Una brezza fresca per rinfrescarsi: nessun altro apparecchio è in grado di regalarvi una sensazione di freschezza pari a quella del ventilatore. Il ventilatore è un’alternativa economica al condizionatore ed è molto di più di un apparecchio che muove solo l’aria. Oggi molti apparecchi sono disponibili con caratteristiche pratiche come il timer, il rilevamento automatico della temperatura, la funzione spray e nebulizzatore. I ventilatori moderni convincono anche per il loro design. JUMBO ha confrontato per voi i ventilatori a piantana, a torre, da soffitto e da tavolo. Nella guida scoprirete le peculiarità che li caratterizzano e i loro vantaggi e svantaggi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Trucchi

Refrigerio durante il party estivo

per saperne di più